Riconoscimento pubblico a chi ha pagato le tasse pur potendole rinviare

Oct 16, 2020

News
SCRITTO DA: Studio Guidotti & Associati Dottori Commercialisti e Avvocati
Il MEF attribuisce la menzione di “contribuente solidale” a coloro che, pur potendo usufruire delle sospensioni dei tributi erariali, abbiano deciso di effettuare comunque i versamenti sospesi.

Il ministro dell’Economia ha firmato il decreto che attribuisce la menzione di “contribuente solidale” a coloro che, pur potendo usufruire delle sospensioni dei tributi erariali disposte con i decreti legge Cura Italia, Liquidità e Rilancio, abbiano deciso di effettuare comunque i versamenti sospesi.
La menzione, prevista dall’art. 71 del D.L. Cura Italia, è il riconoscimento che lo Stato vuole dare a quei contribuenti i quali, in una fase di difficoltà senza precedenti per il Paese, hanno volontariamente pagato le tasse pur potendo rinviarne il pagamento.
L’istanza per conseguire la menzione di “contribuente solidale” è gratuita e può essere presentata, sia dalle persone giuridiche che dalle persone fisiche, esclusivamente in via telematica a uno degli indirizzi e-mail dedicati: contribuentisolidali@mef.gov.it e contribuentisolidali@pec.mef.gov.it, entro 12 mesi dalla data del versamento dei tributi erariali sopra indicati.

Designed by Digiway Srl - Powered by HCL Domino